Vademecum ASSIREP

Descrizione Assirep 

ASSIREP, Associazione Italiana Ruoli e Professioni di Project Management, costituitasi in Roma il 10 Giugno 2013, è la prima Associazione Professionale italiana che rappresenta e tutela esclusivamente i Project Manager e tutti gli altri ruoli professionali in ambito Project Management (in seguito solo PM), rilasciando ai propri soci l’Attestato di Quali e di Qualificazione professionale dei servizi, ai sensi della Legge 4/2013 sulle professioni non organizzate in Ordini e Collegi. 

ASSIREP, sempre ai sensi della legge, può rilasciare ai propri associati l’Attestato in quanto regolarmente inserita, dal 2 Dicembre 2013, nell'apposito elenco gestito dal Ministero per lo Sviluppo Economico (MiSE). 

I principali scopi che ASSIREP si prefigge sono: 

  • rappresentare le istanze dei ruoli professionali di PM, soci ordinari di ASSIREP, agendo in piena indipendenza e imparzialità;
  • gestire gli elenchi professionali relativi ai ruoli e alle qualificazioni operanti nel contesto del PM e della Gestione Progetti;
  • promuovere il sistema di attestazione previsto dall’articolo 7 della Legge 4/2013;
  • agevolare la scelta e la tutela dei consumatori o clienti (più in generale, denominati committenti) nel rispetto delle regole della concorrenza anche attraverso l’istituzione di uno sportello per il consumatore;
  • aderire, se ritenuto opportuno, ad altre organizzazioni nazionali o internazionali, che perseguano scopi analoghi a quelli previsti nel presente Statuto;
  • promuovere e far rispettare un codice deontologico per i propri soci;
  • promuovere e supportare la formazione permanente e l’aggiornamento professionale dei propri soci;
  • sviluppare rapporti di collaborazione con università, associazioni, enti ed istituzioni, nazionali e internazionali, interessati alle professionalità e ai ruoli in ambito PM;
  • promuovere, sotto qualsiasi forma, la creazione di strumenti idonei a favorire i propri soci, comprese forme di previdenza, assistenza integrativa e assicurazione per i rischi professionali.

Come aderire 

L'iscrizione ad ASSIREP è aperta a tutti coloro che sono in possesso dei requisiti di partecipazione richiesti dall'Associazione, in conformita assoluta con la norma Uni 11648.  

ASSIREP prevede al momento sue differenti tipologie di Socio: 

  • i Soci Ordinari – Persone in possesso dei requisiti di attestazione previsti dal proprio Regolamento 
  • i Soci Aggregati – Persone che ancora non sono in possesso dei requisiti professionali, ma che si impegnano ad acquisirli in massimo quattro anni.  

L'iscrizione annua come socio Ordinario comprende: 

  • l’inserimento nell'elenco pubblico dei soci professionisti;
  • il rilascio dell'“Attestato” professionale;
  • l’iscrizione alla newsletter di ASSIREP con aggiornamenti relativi al mondo del PM e alle professioni ad esse relative;
  • la possibilità di partecipazione ai gruppi di discussione sui social network associativi (es. LinkeIN)
  • la possibilità di partecipare ad eventi organizzati (es. Webinar), anche in collaborazione con enti terzi, per la acquisizione dei Crediti Formativi Professionali (CFP)

Elenco dei professionisti 

Per promuovere lo sviluppo e il riconoscimento sociale e normativo dei ruoli e delle professioni in ambito PM, ASSIREP gestisce e pubblica sul proprio sito web gli elenchi dei propri soci Ordinari.  

A tale elenco, e quindi all’Associazione stessa, possono iscriversi tutti coloro che sono in possesso dei requisiti professionali definiti dall’Art.2 del Regolamento ASSIREP, sia come requisiti di accesso sia come requisiti di aggiornamento professionale.  

I Soci ASSIREP si impegnano all'atto dell'iscrizione al rispetto del Codice Deontologico.  

I sottolinea che, con riferimento ai livelli previsti dall’EQF (European Qualification Framework - raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio dell'Unione Europea del 23 aprile 2008), ASSIREP si confà a quanto definito nella Norma 11648, e quindi tutti i propri soci Ordinari sono da considerarsi come afferenti al livello EQF 6. 

Requisiti di adesione 

Per iscriversi ad ASSIREP occorre dimostrare il possesso di una serie di requisiti di natura culturale, esperienziale, formativa, ecc. che vengono da ASSIREP validati attraverso le seguenti Aree di Valutazione: 

  • Maggiore età;
  • Titolo di studio (minimo Diploma);
  • Anni di esperienza nel contesto del PM, così come previsto dalla norma Uni 11648;
  • Adeguate competenze

Inoltre sono considerati come elementi di valutazione anche: 

  • Possesso di Credenziali o Certificazioni di PM;
  • L’aver frequentato Corsi o Master di PM;
  • L’essere iscritti a Ordini Professionali;
  • Lo svolgere il ruolo di Rup per una PA;
  • L’aver svolto attività come Consulenti o Formatori in ambito PM.

Attestazione 

ASSIREP, seguendo i dettami della legge 4/2013 e al fine di tutelare i consumatori e di garantire la trasparenza del mercato dei servizi professionali, rilascia ai propri Soci l’Attestato di Qualità e di Qualificazione professionale dei servizi. Tale documento attesta: 

  • la regolare iscrizione del professionista all'Associazione;
  • il possesso dei requisiti necessari alla partecipazione all'Associazione stessa;
  • gli standard qualitativi e di qualità professionale che gli iscritti sono tenuti a rispettare nell'esercizio dell'attività professionale ai fini del mantenimento dell'iscrizione all'Associazione;
  • le garanzie fornite dall'Associazione all'utente, tra cui l'attivazione dello sportello di cui all'art. 2, comma 4, della legge 4/2013;
  • l'eventuale possesso della polizza assicurativa per la responsabilità professionale stipulata dal professionista;
  • l'eventuale possesso, da parte del professionista iscritto, di una credenziale, rilasciata da un organismo riconosciuto, relativa alla conformità alla norma tecnica UNI; tale credenziale deve essere rilasciata necessariamente da un organismo riconosciuto.

Ecco cosa "contraddistingue" un socio ASSIREP professionista

 “Chiunque svolga una delle suindicate professioni deve obbligatoriamente contraddistinguere la propria attività, in ogni documento e rapporto scritto con il cliente, con l'espresso riferimento agli estremi della presente legge” (Art.1 , comma 3).

 Questo è un passaggio importante della Legge n. 4/2013.

 Gli iscritti ad ASSIREP, in possesso di un Attestato, possono accedere al titolo di Socio Qualificato. Essi, pertanto, potranno utilizzare in ogni documento la seguente dicitura:

 "Professionista, Socio Qualificato … nome Associazione ….  n. …….., operante nell'ambito delle prerogative di cui alla Legge n. 4/2013".

E’ di grande utilità, per i professionisti associativi, contraddistinguere più marcatamente la propria qualità professionale adottando tale dicitura con il riferimento al livello di qualifica: in questo modo essi si presentano al mercato con un’importante referenza, l’Attestato di qualità e di qualifica professionale rilasciato dalla loro Associazione.

Formazione permanente 

Così come previsto dalla legge 04/2013 e dalla norma UNI 11648, i soci ASSIREP sono tenuti ad aderire ad un programma di Formazione Permanente, garantendo un proprio adeguato e costante aggiornamento professionale, al fine di migliorare le conoscenze, le abilità e le capacità personali di PM, in una prospettiva di continua crescita personale, civica, sociale e occupazionale. 

Ogni fine anno solare, quindi, all’atto di rinnovo dell'iscrizione all'Associazione, il Socio deve dimostrare, oltre al mantenimento dei requisiti minimi di adesione, il possesso di un congruo numero di Crediti Formativi (denominati CFP - Crediti Formativi Professionali) che attestino di aver svolto regolari attività di formazione permanente. 

In accordo con il D.L.16 gennaio 2013 - n. 13, ASSIREP suddivide le attività di formazione in tre tipologie di apprendimento: formazione formale, formazione non formale e formazione informale (*). 

Per non decadere dal titolo il socio deve dimostrare di aver svolto l’attività professionale per almeno tre mesi in un anno e deve aver acquisito, come minimo annuo, un numero di CFP pari a 20 CFP, di cui almeno 10 di tipo Formale o Non-Formale. 

Equiparazione fra CFP e altri crediti esistenti 

Molti Soci ASSIREP potrebbero: 

  • essere già iscritti ad altri organismi che trattato specificatamente tematiche inerenti la professione del PM e/o la disciplina di PM; 
  • oppure, essere in possesso di credenziali di PM (es. PMP®) che prevedono anch’esse un mantenimento e, quindi, la necessità di acquisire periodicamente dei crediti;
  • oppure, aver partecipato a corsi o eventi di qualità (inerenti la professione) che rilasciano attestazioni di varia natura in merito alle ore frequentate. 

Rispetto a tale situazione, ASSIREP definisce una serie di equiparazioni fra i propri CFP e i crediti formativi rilasciati da altri organismi, attraverso un processo di riconoscimento da parte di ASSIREP dei contenuti scientifici di eventi, seminari, corsi, ecc... erogati da tali organismi “riconosciuti”.  

Organismi riconosciuti 

ASSIREP “riconosce” alcuni organismi come terze parti qualificate a rilasciare ai partecipanti a proprie specifiche attività inerenti la PM (es: corsi, seminari, workshop, ecc...), crediti che sono da ASSIREP validati come CFRP. ASSIREP prevede due differenti tipologie di Organismi Riconosciuti: 

  • ORG - Organismi Riconosciuti a livello Globale 
  • ORP – Organismi Riconosciuti a livello Parziale 

Gli Organismi ORG sono realtà i cui prodotti e servizi formativi di PM sono ritenuti sempre validi in termini di riconoscimento di CFRP, e questo perché tra ASSIREP e l’organismo ORG si sono sottoscritti appositi “Atti di Intesa” che garantiscono ASSIREP rispetto alla qualità e ai contenuti scientifici degli eventi erogati dall’ORG. 

Gli Organismi ORP sono, invece, realtà che hanno sottoposto ad ASSIREP la validazione e convalida solo di specifici prodotti e servizi formativi e, quindi, ogni singolo nuovo prodotto o servizio erogato da un ORP dovrà essere sottoposto a relative nuove verifiche e convalide da parte di ASSIREP. 

Sportello di garanzia per il Consumatore 

In conformità alla L.4/2013, ASSIREP ha attivato uno sportello di riferimento per il cittadino-consumatore ai sensi dell’art. 27-ter del D.lgs. 206/2005 (Codice del Consumo), al fine di ottenere informazioni relative all'attività professionale in generale e agli standard qualitativi richiesti agli iscritti, nonché segnalare eventuali reclami in caso di contenzioso con i singoli professionisti. 

Convenzioni 

ASSIREP sottoscrive con svariati Organismi pubblici e privati, profit e no-profit, delle specifiche Convenzioni che comportino sempre delle concrete opportunità e agevolazioni per i propri soci. Tali convenzioni possono prevedere una quota agevolata di iscrizione ad ASSIREP, il riconoscimento ai soci ASSIREP di sconti per l’acquisto di servizi inerenti sempre e comunque l’esercizio della propria professione (es. RCA o Assistenza legale). La lista di tutte le Convenzioni in essere è visionabile sul sito web associativo. 

Accordi con Ordini e Collegi 

Tra le varie tipologie di Convenzioni sottoscritte da ASSIREP è bene sottolineare una serie di Accordi che sono stati sottoscritti con importanti Ordini o Collegi italiani. Tali Accordi costituiscono la miglior prova possibile che tra una Asso. Prof. come ASSIREP e, ad esempio, un Ordine degli Ingegneri non solo non deve esiste alcun tipo di concorrenzialità o di antagonismo ma, anzi, si possono portare avanti azioni congiunte come, ad esempio, il reciproco riconoscimento dei Crediti Formativi o la definizione di “Elenchi Congiunti” con cui evidenziare ai consumatori la presenza di professionisti iscritti ad entrambe Le Parti. 

Certificazioni di Project Management non attinenti la L.4/13

E' bene precisare che ASSIREP rilascia una propria certificazione basica di Project Management (.. e non del Project Manager) denominata "ASSIREP-K". Nulla a che vedere quindi con le certificazioni professionali accreditate con Accredia.

ASSIREP inoltre riconosce il valore di alcune note credenziali di PM, quali la PMP® del PMI, quelle di IPMA (es. IPMA_A, B, C e D),  molto richieste dal mercato specie in ambito industriale e internazionale. Tali credenziali non costituiscono però una conditio sine qua non per iscriversi ad ASSIREP; quindi, anche chi non è in possesso di una credenziale di PM può, essendo in possesso di altri requisiti (es. una ampia e documentata esperienza professionale), aderire ad ASSIREP. 

Altre informazioni 

Per qualunque altra informazione inerente gli argomenti di cui sopra o altro ancora, si prega di contattare la Segreteria di ASSIREP ai seguenti riferimenti: 

- Mail segreteria@assirep.it

- Tel : 06 33221259